Analisi dei circuiti multi-scheda

 

introduzione

I prodotti elettronici avanzati includono spesso diversi PCB con molte interconnessioni. Sebbene ciascuna scheda possa funzionare da sola come previsto, l'unità completa potrebbe non funzionare a causa di errori di progettazione relativi all'integrazione della scheda. Le schede possono provenire da un'unica fonte o da diverse fonti (produttore, OEM, ODM, ecc.). In entrambi i casi è necessario eseguire il test di integrazione per il rilevamento degli errori. La correzione di tali errori richiede un'analisi della causa principale che richiede tempo e cicli di progettazione aggiuntivi. L'identificazione precoce di questi errori può far risparmiare molto tempo e denaro.

Verifica multi-scheda standard

Il metodo standard per interfacciare correttamente più schede consiste nell'utilizzare l'ICD (Interface Control Document) in cui sono definiti tutti gli ingressi e le uscite di ciascuna scheda. Idealmente, l'ICD dovrebbe essere ben definito e ogni consiglio dovrebbe essere conforme al proprio ICD. Sfortunatamente, spesso non è così. Di seguito sono riportati alcuni esempi tipici di problemi riscontrati dagli ingegneri BQR durante l'analisi dei progetti multischeda dei clienti:

 

  • L'ICD potrebbe non essere ben definito, questo causa confusione tra i diversi gruppi che progettano le schede separate.
    Fino a poco tempo non esisteva uno standard per gli ICD. Il CTO Yizhak Bot di BQR ha guidato lo sforzo di formulare uno standard di questo tipo per l'industria aerospaziale [1].
  • Un alimentatore principale fornisce alimentazione a diverse schede. Sebbene la potenza sia sufficiente per ogni scheda separata, la potenza potrebbe essere insufficiente per tutte le schede insieme.
  • La comunicazione I2C richiede un resistore di pull-up, ma ogni progettista di schede ritiene che l'altra scheda includa il resistore di pull-up e alla fine nessun resistore è implementato nella progettazione del sistema.

 

Verifica multi-scheda basata sulla simulazione

Il software CircuitHawk di BQR ha la capacità unica di condurre simulazione della sollecitazione del circuito su grandi progetti multischeda. Anziché dipendere dagli ICD, la simulazione verifica l'effettiva progettazione dettagliata integrata. In questo modo molti errori di progettazione vengono rilevati in una fase iniziale, risparmiando tempo e denaro.

 

Riferimenti

[1] IEC-63238-1 Gestione dei processi per l'avionica - Progettazione elettronica - Parte 1: proprietà del segnale elettrico, convenzioni di denominazione e documento di controllo dell'interfaccia (ICD)